Blog •

Abbinamento vino rosé: ecco come fare

Cari amici wine lovers, oggi parleremo di uno dei miei vini preferiti: il rosé, conosciuto anche come vino rosato. Quando si parla di rosé si fa sempre riferimento al think pink, a la Vie en Rose… ma chi siamo noi per cadere nel cliché? Quindi prima di scoprire le regole dell’abbinamento vino rosé cercate una bella versione acustica di la Vie en Rose, mettetela in sottofondo e andiamo avanti!

Il vino rosé negli ultimi anni sta vivendo un vero e proprio boom in Italia e soprattutto all’estero. Ma ci sono ancora alcune questioni che per molti non sono proprio chiare. Quindi prima di tutto sfatiamo un mito: il vino rosé NON si fa mischiando vino bianco e vino rosso! Adesso che abbiamo fatto chiarezza, andiamo ad approfondire gli aspetti principali di questa tipologia di vino, scelta ideale per una cena al fresco con gli amici cari. Ma come abbinarli? Ecco qualche consiglio per capire come e quando è meglio berlo, e per creare il menù perfetto.

Cos’è e come si produce il vino rosé

Il vino rosé è una tipologia di vino che viene prodotta, più o meno in tutta Italia, da uve a bacca rossa. Per esempio, si producono ottimi rosé nelle Langhe, in Puglia, in Veneto, ma anche in Toscana come nel nostro caso. I vini rosé si ottengono praticamente con qualunque vitigno: ci sono rosati prodotti con Nebbiolo, con Montepulciano, con Pinot Nero, con Sangiovese, Negramaro ecc. Quindi mentre le uve cambiano, quello che è uguale per (quasi) tutti i rosé è il metodo di vinificazione. Per ottenere un vino rosé da un’uva a bacca rossa il metodo più semplice è effettuare una pigiatura leggera e poi far restare il mosto a contatto con le bucce per poco tempo. In questo modo il vino prende un po’ di colore, ma non troppo e acquista i sentori tipici del vitigno ma in un modo più delicato.

Adesso che sappiamo questo, possiamo intuire quale siano le caratteristiche dei vini rosé e regolarci su come abbinarli. Un’ultima premessa: si parla di vino rosé, ma sarebbe più corretto parlare di vini rosé. Se guardate i colori, abbiamo tutti i pantone del rosa, dal rosa tenue a dei rosa davvero intensi. E come potrete immaginare i diversi colori rispecchiano poi diverse caratteristiche del vino.

Abbinamento vino rosé

Dicevamo che a livello di profumi e sentori il vino rosé possa essere considerato una via di mezzo tra un vino bianco e un vino rosso. E non solo per il colore. Freschezza, acidità e temperatura di servizio lo rendono simile ad un vino bianco. Ma i profumi, la persistenza, il tannino, dove presente, lo avvicinano ad un vino rosso. Questa estrema versatilità lo rende un vino jolly che è facilmente abbinabile e che, credetemi, mette d’accordo un po’ tutti. Una bottiglia di rosé in tavola fa subito allegria e in una calda serata d’estate è un vino che tutti bevono volentieri.

Il vino rosé è perfetto tanto per la carne quanto per i piatti di pesce, in entrambi i casi però i cibi devono avere una complessità media. Per i piatti di pesce vanno benissimo primi elaborati, come uno spaghetto allo scoglio con del pomodoro fresco, una zuppa di pesce, un polipo in guazzetto giusto per fare qualche esempio. Per la carne vale lo stesso criterio. Il rosé si abbina facilmente alle carni bianche, pensate ad un rollè di pollo o ad un coniglio ripieno. Ma potete tranquillamente usarlo anche con le carni rosse: secondo me è perfetto con i salti in bocca alla romana, con un carpaccio ai funghi o con un bel tagliere di affettati misti. 

Il vino Rosato di Tenuta Le Colonne 

Voglio concludere spendendo due parole in più sul Rosato di Tenuta Le Colonne Costa Toscana IGT. Un vino che viene prodotto con uve Merlot e Syrah, entrambe a bacca rossa. Siamo a Bolgheri, vicino alla costa toscana, quindi l’influenza del mare è importante. Tenuta Le Colonne è un rosato secondo me perfetto con i piatti a base di pesce; io per esempio l’ho abbinato con degli gnocchetti al basilico con cozze e pomodori confit. L’acidità delicata si sposa perfettamente con la dolcezza delle patate e dei pomodori confit. Ma d’altro canto le note vegetali del vino sono perfette con il basilico. Le cozze poi richiamano il mare che è un po’ il trait d’union di questo abbinamento. Io ho servito il piatto tiepido e il vino ben freddo (la temperatura di servizio è di 12 gradi). Se avete una terrazza, meglio se con vista mare, il successo della cena e del pairing è assicurato! 

Questi sono i miei consigli per l’abbinamento vino rosé. Se volete ripassare gli altri pairing ricordatevi il mio post con le regole generali dell’abbinamento e il post per l’abbinamento carne e vino. 

Soc. Agr. Dievole S.p.A. – Località Dievole 6, 53019 Vagliagli, Siena, ITALIA. – T. +39 0577 322613 – F. +39 0577 322574 – PEC: [email protected] – REA SI-92695 – Società con socio unico soggetta ad attività di direzione e coordinamento di “IAG Toscana S.r.l.” – Codice fiscale e Registro Imprese Siena 00814520136 – P. IVA IT00800530529 – Capitale Sociale € 17.000.000 i.v.
Flag_of_Europe
CAMPAIGN FINANCED ACCORDING TO (EU) REGULATION NO. 1308/2013
Registrati a D'Wine Club

Accettazione Condizioni Generali di Vendita*

Acconsento al trattamento dei miei dati secondo quanto riportato nell'Informativa sulla Privacy*

Offerte dedicate su prodotti e servizi da parte di Dievole srl e società terze ad essa collegate

Il D’Wine Club rappresenta un accesso privilegiato alle “stelle” del lifestyle toscano.

Far parte dell’esclusivo Wine Club di Dievole significa vivere esperienze uniche in tutte le aziende toscane del Gruppo ABFV, degustandone le migliori espressioni enologiche: Chianti Classico Docg, Brunello di Montalcino e Bolgheri Doc.

I campi indicati con * sono obbligatori
Accedi a D’Wine Club

Il D’Wine Club rappresenta un accesso privilegiato alle “stelle” del lifestyle toscano.

Far parte dell’esclusivo Wine Club di Dievole significa vivere esperienze uniche in tutte le aziende toscane del Gruppo ABFV, degustandone le migliori espressioni enologiche: Chianti Classico Docg, Brunello di Montalcino e Bolgheri Doc.

I campi indicati con * sono obbligatori
ACCEDI AD UN CLUB ESCLUSIVO
Il D’Wine Club rappresenta un accesso privilegiato alle “stelle” del lifestyle toscano.

Far parte dell’esclusivo Wine Club di Dievole significa vivere esperienze uniche in tutte le aziende toscane del Gruppo ABFV, degustandone le migliori espressioni enologiche: Chianti Classico Docg, Brunello di Montalcino e Bolgheri Doc.

Iscriviti al D’Wine Club



Certifico che ho l’età legale per bere vino nel mio Paese di residenza

Ristorante Novecento

Per riservare un tavolo al Ristorante Novecento e gustare deliziosi piatti della tradizione, rivisitati in chiave contemporanea, scriveteci oppure ci trovate al numero +39 0577 322632. Saremo lieti di avervi nostri ospiti.

This site is registered on wpml.org as a development site.